Voi siete qui:
FAQ - Domande e risposte

Cosa devo considerare per il corretto uso di nastri e fogli magnetici?

Indice:
Nel nostro shop trovate un vasto assortimento di nastro magnetico e foglio magnetico:
Comprare nastro magnetico / foglio magnetico nello shop

Modalità d'impiego

Nastri e fogli magnetici si utilizzano su superfici ferromagnetiche. Si consigliano particolarmente le seguenti applicazioni:

Vicinanza ad altri magneti

Nastri e fogli magnetici possono perdere la loro magnetizzazione se posti nelle vicinanze di magneti al neodimio e in ferrite. Pertanto, per l'uso, la conservazione e il trasporto mantenete sempre una distanza di almeno 30 mm tra magneti al neodimio e nastri/fogli e una distanza di almeno 10 mm tra magneti in ferrite e nastri/fogli (vedi tabella).
E' necessario mantenere le seguenti distanze minime tra i diversi tipi di magneti per l'uso, la conservazione e il trasporto:
Ferrite Neodimio AlNiCo Fogli e nastri
Ferrite - 22 mm 10 mm 10 mm
Neodimio 22 mm - 43 mm 30 mm
AlNiCo 10 mm 43 mm - 10 mm
Fogli e nastri 10 mm 30 mm 10 mm -

Forza di attrazione

Per calcolare la forza di attrazione di nastro magnetico e foglio magnetico, La preghiamo di leggere la FAQ seguente: Quanto è elevata la forza di attrazione di nastro magnetico e foglio magnetico?

Temperatura di esercizio

Temperature inferiori a -20° C e superiori a 85° C danneggiano la struttura di nastri e fogli magnetici. I prodotti perdono così in modo permanente una parte della loro magnetizzazione. Pertanto, non utilizzateli in luoghi in cui si registrano temperature alte o particolarmente basse.

Nastri e fogli magnetici autoadesivi

I seguenti articoli sono autoadesivi:
Ulteriori informazioni su questi articoli sono contenute nella FAQ sui prodotti autoadesivi.

Conservazione

Nastri e fogli possono essere conservati a temperatura ambiente. Prestate attenzione che l'ambiente sia privo di polvere e di umidità e non piegate i prodotti. Fogli e nastri non perdono la loro magnetizzazione in assenza di influssi esterni (magneti al neodimio nelle vicinanze, temperature superiori a 85° C o inferiori a -20° C).

Impiego in ambienti esterni

I nastri e i fogli magnetici possono essere impiegati anche in ambienti esterni poiché non arrugginiscono. Tuttavia, in seguito all'esposizione ai raggi UV il materiale potrebbe diventare fragile. Occorre perciò tenere conto che il materiale dovrà essere sostituito di tanto in tanto.
Nel caso dei nastri magnetici autoadesivi e del foglio magnetico Foglio magnetico autoadesivo occorre inoltre consultare la FAQ sui prodotti autoadesivi.

Perdita di colore

I bordi dei nastri e dei fogli magnetici perdono colore nero. Questo vale soprattutto per le superfici di taglio. Purtroppo non si può evitare. In caso di utilizzo su superfici chiare e delicate è perciò necessario prestare attenzione. I residui sulle mani si lavano via facilmente con l'acqua.

Proprietà chimiche

Materiale: plastica elastica con deposito di polvere magnetizzata in ferrite di stronzio (proprietà ferrite)
Eccezione: dal 2016 nel nostro assortimento abbiamo anche alcuni nastri e fogli al neodimio (proprietà neodimio).
Sostanze tossiche: tutti i prodotti sono conformi alla direttiva RoHS
Resistenza agli agenti chimici:
senza problemi: acqua, alcol, normali detersivi, agenti atmosferici
problematici: acidi, oli, idrocarburi
Rivestimento: (se presente) PVC colorato con filtro protettivo UV
Autenticità del colore: lunga durata garantita dal filtro protettivo UV

Proprietà fisiche

Magnetizzazione: anisotropa o isotropa

Durezza della superficie: Shore D35 (corrisponde a Shore A85 - A90)
Flessibilità max.: a temperatura ambiente (20° C) avvolgibile fino a un diametro di 12,7 mm
Densità: 3,3 - 3,6 g/cm3
Lavorabilità: lavorazione con macchine e normali strumenti da taglio
Temperatura di esercizio: da -20° fino a +85° C

In alto