FAQ - Domande e risposte

Che cosa significano le indicazioni N42, N45, N50, etc...?

Le indicazioni N40, N42, N45, 35H, etc... sono una misura della qualità del materiale magnetico. Possiamo leggere due informazioni da questa indicazione:
  1. La quantità di "energia magnetica" per volume contenuta nel materiale magnetico
  2. La temperatura massima di esercizio del magnete

I numeri (per es. 40, 42, 45) corrispondono ca. al prodotto massimo di energia del magnete (in MGOe).
Le lettere N, M, H, SH, UH oppure EH indicano la temperatura massima di esercizio, che può essere pari a 80, 100, 120, 150, 180 o 200 °C. La maggior parte dei nostri magneti inizia con la lettera "N" e resiste a temperature fino a un massimo di 80 °C. Potete trovare informazioni più dettagliate nella nostra FAQ Quanto si possono scaldare i magneti?.

Magnetizzazione vs. dimensioni

Per 2 magneti del nostro assortimento con dimensioni e magnetizzazione diverse, la differenza di volume è quasi sempre più rilevante della differenza che deriva dalla forza di magnetizzazione. Per questo il magnete più grande sarà in genere anche il più potente, persino quando il numero che ne indica la magnetizzazione è leggermente inferiore.
Le relazioni esatte fra questi valori e le proprietà fisiche di un magnete sono rappresentate nella tabella Proprietà fisiche dei magneti.

Domande affini

In questo contesto potreste trovare interessanti anche le seguenti FAQ: