Q-20-20-10-N

Parallelepipedo magnetico 20 x 20 x 10 mm

Neodimio, N42, nichelato
Consegna immediata

Descrizione

Un magnete serio per veri magnetisti (magnetopati, magnetologi, magnetizzatori???).
Anche uomini dotati di forti braccia riescono a separarne due solo dopo molta fatica. Un magnete di una potenza davvero eccezionale.
Alcuni nostri clienti lo chiamano con affetto IL PINZAPELLE. :-)
Tenere lontano dai bambini e da persone affette da disabilità magnetica!
Altre proprietà e leggere gli avvisi

Dati tecnici

ID articolo Q-20-20-10-N
EAN 7640155436335
Materiale NdFeB
Forma Parallelepipedo
Dimensioni 20 x 20 x 10 mm
Tolleranza +/- 0,1 mm
Direzione di magnetizzazione Asse 10 mm
Rivestimento nichelato (Ni-Cu-Ni)
Magnetizzazione N42
Forza di attrazione ca. 12 kg (ca. 118 N)
Temperatura max. di esercizio 80°C
Peso 30 g
Scheda tecnica in PDF

Altre proprietà e avvisi


Click per ingrandire
Forza di attrazione in funzione della distanza fra il magnete e il supporto metallico.

Click per ingrandire
Vista in dettaglio della bicicletta appesa alla lastra metallica. La superficie di contatto fra il telaio della bicicletta e il magnete è molto piccola, ma nonostante questo tiene soltanto con due Q-20-20-10-N.
Grazie per la foto!
Se anche Lei ha delle foto interessanti, non esiti a inviarcele: saremo lieti di offrirLe qualche magnete gratis in cambio :-)
Se adesso non si procede con attenzione a rimuovere i magneti, la pelle potrebbe facilmente rimanere incastrata... "Guaiva come un cane bastonato"... E' chiaro?
Ognuno è libero di appendere i suoi pantaloni come vuole...
... non importa quanto sia sciocco...
... o i suoi bicchieri...
... o i suoi CD...
Si dovrebbe però possibilmente evitare di farlo con dei dischetti...
Molto pratico!
Tuttavia, la lastra metallica deve essere sufficientemente spessa... su una normale "lavagna bianca" questa composizione scivolerebbe verso il basso.
Con questa foto Thomas L. di Amburgo ci ha fornito la prova inconfutabile che questo magnete può effettivamente sostenere un peso di 10 kg.
Il nostro cliente E.M. ci scrive: "Lo trovo così spaventoso da preferire l'anonimato..."
Eh già... e questo è solo un esempio di quali oggetti sarebbe più "sicuro" tenere lontani da un Q-20-20-10-N!!!