Sfondo per mini-studio fotografico

I Supermagneti stendono perfettamente lo sfondo dello studio fotografico senza pieghe
Autore: Paolo, Rom, Italia
Online da: 15.02.2010, Numero visite: 57949
Il team di Supermagnete mi ha gentilmente mandato insieme al mio ordine dei piccoli cubi magnetici. Per molto tempo non ho saputo come utilizzarli, ma poi mi è venuta in mente una buona idea: sono perfetti per tenere attaccato uno sfondo molto sottile sui pannelli del mio mini studio fotografico.
Le pinze e le graffette convenzionali danneggiano una superficie così delicata e quando fotografo mi disturbano per le loro dimensioni. Inoltre non mi permettevano di tendere bene lo sfondo, che spesso restava ondulato.
Ho quindi utilizzato del nastro metallico e ne ho incollati 9 pezzetti sui miei pannelli in polipropilene.
Nota dal team di supermagnete: anziché pezzi di nastro metallico, è possibile utilizzare delle placchette metalliche adesive (link in basso).
Ho poi posizionato lo sfondo fotografico sui pannelli, l'ho lisciato e l'ho fissato sopra ogni pezzetto di nastro metallico con un cubo magnetico da 5x5 mm. Pur essendo così piccoli, questi magneti fissano lo sfondo così bene che non si muove. Inoltre proprio essendo così piccoli non disturbano quando scatto le fotografie. La cosa più importante, però, è che non rovinano il retro dello sfondo.
Nota dal team di supermagnete: abbiamo anche altri magneti che soddisfano queste esigenze. Trovate i link in basso.
Uno sfondo perfettamente liscio mette gli oggetti fotografati al centro dell'attenzione
Uno sfondo perfettamente liscio mette gli oggetti fotografati al centro dell'attenzione

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.