Lego magnetici

Lego come originali calamite da frigo
Autore: Werner Just, Germania
Online da: 17.10.2011, Numero visite: 497704

Dotare i mattonicini Lego di magneti

Alla base dei Lego ci sono delle cavità circolari che sembrano fatte apposta affinché vi si possano inserire dentro dei magneti. Così magnetizzati, i Lego non soltanto sono ideali per essere utilizzati sulle bacheche magnetiche, ma hanno anche molti altri vantaggi che descriverò fra poco.
Nota del team di supermagnete: i magneti non sono giocattoli! Se volete continuare a far giocare i vostri bambini con questi Lego magnetizzati, dovete spiegare loro i pericoli dei magneti e assicurarvi che non riescano a staccare i magneti: l'ingestione di più magneti può essere mortale!

Materiale necessario per i magneti Lego

  • 1 pezzo di carta da forno
  • 1 tazza da caffè. Va bene anche una da tè :-)
  • colla, ad es. UHU MAX REPAIR
  • 1 stuzzicadenti
  • diversi mattonicini Lego
  • 1 cucchiaio oppure qualche altro oggetto magnetico con cui si possa esercitare facilmente pressione
  • dischi magnetici del tipo S-05-02-N52N

Preparazione

Stendere la carta da forno e tenerla ferma con la tazza da caffè. La carta da forno serve a proteggere il tavolo dalle gocce di colla e impedire che i Lego finiti vi si incollino sopra.
Appoggiare i Lego sulla carta da forno e preparare la colla.

Incollare i magneti

Ora con lo stuzzicadenti spennellare un po' di colla nella cavità di ciascuno dei Lego e inserire il magnete. Innanzitutto far aderire il magnete al cucchiaio e poi spingerlo all'interno del Lego (vedi fotto sotto).
Nota del team di supermagnete:
Poiché i magneti hanno praticamente le stesse dimensioni delle cavità dei Lego, non è strettamente necessario usare la colla. In questo caso si può saltare il passaggio successivo.
Una volta che il magnete è ben al suo posto: spostare lateralmente il cucchiaio con cautela.
Naturalmente si possono inserire i magneti anche con le dita, ma con il cucchiaio è molto più semplice.

Far asciugare

Appoggiare il Lego "magnetizzato" sulla carta da forno con il magnete verso il basso. In questo modo la colla inserita durante l'applicazione del magnete può scivolare sul magnete dall'interno. Aspettare almeno una notte che la colla si sia asciugata.
Ed ecco finiti i magneti Lego!

Showtime!

Un lego con un magnete di dimensioni 5 x 2 mm riesce tranquillamente a fissare 5 fogli DIN A4 (carta da 80g/m2) al frigorifero. Nella maggior parte dei casi è sufficiente un solo magnete per ciascun lego. Altrimenti, ci sono due possibilità:
  • Inserire semplicemente più di un magnete in ciascun lego. In questo caso prestare attenzione alla direzione di magnetizzazione!
  • Utilizzare dischi magnetici con lo stesso diametro (5 mm), ma diverso spessore: 5 x 3 mm, 5 x 4 mm o persino 5 x 5 mm

Presentazione di creazioni

Appena i miei cucciolotti (detti comunemente "bambini") hanno scoperto i loro Lego sul frigorifero, hanno subito pensato a nuove possibili applicazioni. A loro piace moltissimo l'idea di presentare le loro creazioni in modo del tutto originale.

Lego speciali

Inoltre, sono entusiasti delle nuove possibilità che offrono questi "Lego speciali" con cui riescono a realizzare costruzioni altrimenti impossibili.
Ma la cosa che più diverte i miei bambini è il l'idea di sfidare mamma e papà al loro nuovo gioco: "Dove sono adesso le calamite da frigo?"
Potete trovare prodotti simili già pronti anche nel nostro shop:

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.