Idee creative con magneti e figure di animali

Realizzare dei portamemo magnetici e ganci da parete con figure di animali.
Autore: M. Flück, Winterthur, Svizzera
Online da: 15.11.2022, Numero visite: 2064
La maggior parte dei bambini hanno anche giocattoli a forma di animali. Ma cosa fare quando questi animali spariscono nel fondo di un cassetto invece di continuare a esplorare il vasto mondo della camera dei bambini? È il momento di dare nuova vita a queste figure di animali dimenticate! Ho realizzato dei portamemo e dei ganci da parete magnetici con dei dinosauri giocattolo e gli ho dato un nuovo look con della vernice spray.

È anche un fantastico lavoretto da fare con i bambini e gli oggetti finiti sono perfetti come regali originali!
Indice

Materiale necessario


Nota dal team di supermagnete: prima di acquistare i magneti, misurate il diametro delle aperture in modo da scegliere la dimensione giusta. Più in basso sono disponibili maggiori informazioni per trovare il magnete giusto.

Tagliare a metà gli animali giocattolo e levigare i bordi tagliati.

Non c'è via di scampo per queste povere creature! Ho tagliato a metà i dinosauri con una sega da banco. Attenzione: si consiglia di indossare guanti e occhiali di sicurezza, perché le figure sono difficili da afferrare a causa della loro forma e il taglio produce polvere di plastica fine. A seconda della durezza della plastica, è possibile utilizzare anche una sega a mano. Raccomando di far eseguire questa operazione da un adulto.

Ho poi levigato con la carta vetrata i bordi tagliati. Al posto della carta vetrata è possibile utilizzare una grande lima per unghie.

Chiudere la cavità con Sugru

Per poter attaccare i magneti su entrambi i lati del dinosauro, ho dovuto prima creare una superficie uniforme. Per farlo ho usato la colla modellabile Sugru.

Ho chiuso le aperture con uno spesso strato di Sugru, l'ho fatto aderire con cura ai bordi, ho lisciato la superficie il più possibile e ho lasciato asciugare le due metà del dinosauro per 24 ore. Non consiglio di riempire la figura con della plastilina, perché diventerebbe troppo pesante e potrebbe cadere.

Consiglio: se in seguito si vogliono rifinire le figure con della vernice spray, non importa quale colore di Sugru si utilizzi. In caso contrario, è meglio scegliere la colla modellabile con un colore simile all'animale giocattolo. È anche possibile mescolare tra di loro più colori.

Spruzzare gli animali giocattolo con la vernice spray o dipingerli

Questo passaggio è facoltativo. Io volevo dare un nuovo look ai miei dinosauri e ho deciso di spruzzarli con della vernice acrilica spray. Ho applicato vari strati sottili spruzzando da un angolo sempre diverso fino a coprire completamente con la vernice l'intero dinosauro. Ho rispettato i tempi di asciugatura tra uno strato e l'altro. Per proteggermi dai vapori tossici ho lavorato all'aperto e ho indossato una maschera. Consiglio di usare come base della carta da forno, perché gli animali giocattolo si attaccano meno che sulla carta di giornale.

In alternativa è possibile dipingerli, ma questa opzione mi sembrava un po' troppo complicata: i miei dinosauri avevano una superficie ruvida e il colore può essere applicato in modo più uniforme con la vernice spray.

Scegliere i magneti giusti

Seguendo lo stesso procedimento è possibile realizzare sia dei portamemo magnetici, che dei ganci da parete magnetici. Prima di incollare i magneti, decidete l'uso che intendete farne perché i portamemo richiedono magneti molto meno potenti che i ganci da parete. Io ho realizzato dei portamemo con alcuni dinosauri e dei ganci da parete con altri.

Consiglio dal team di supermagnete: se volete realizzare dei ganci da parete, consultate le nostre FAQ sullo sforzo di taglio. Per i portamemo invece bastano dei magneti abbastanza potenti da attirarsi l'un l'altro attraverso una cartolina.

Incollare i magneti

Ho applicato un po' di UHU MAX REPAIR anche sui magneti autoadesivi e li ho premuti bene sul mio dinosauro. Questo mi ha permesso di rafforzare l'effetto di adesione sulla superficie non proprio liscia di Sugru. Ho poi lasciato asciugare i singoli pezzi per 24 ore.

Portamemo magnetici

I dischi magnetici autoadesivi S-18-01-STIC sono particolarmente adatti per realizzare dei portamemo magnetici. Possono tenere bene una cartolina e sono facili da staccare. I S-12-02-FOAM hanno una forza di attrazione maggiore. Hanno un diametro minore, ma sono leggermente più spessi. Il tipo di magnete da utilizzare dipende dal diametro della superficie su cui si vogliono fissare. Non raccomando di scegliere dei magneti troppo potenti, perché potrebbero staccarsi dalla figura quando si vogliono separare le due metà. Per evitarlo, consiglio di staccare i magneti spostandoli lateralmente invece che di tirarli.

Importante: incollate i magneti su entrambi i lati in modo che si attirino e non si respingano. È possibile controllare facilmente l'orientamento dei magneti posizionandoli uno sopra l'altro prima di incollarli. Incollate poi i magneti con il lato "giusto" rivolto verso l'esterno.

Ganci da parete magnetici

Per i ganci da parete magnetici servono magneti molto più potenti di quelli utilizzati per il portamemo. Io fisso ai ganci degli oggetti leggeri come una chiave, un cavo o una borsa vuota, per esempio con un magnete S-15-05-N. Se possibile, bisognerebbe evitare di spostare o di staccare i ganci, perché a causa della forza del magnete si rischia di strappare il magnete dalla figura.

Consiglio: invece che dei ganci, queste figure possono anche essere un fantastico elemento decorativo da parete. In questo caso non servono magneti molto potenti.
Vi auguriamo buon divertimento a realizzare o a regalare le vostre opere d'arte!

Altri progetti per l'upcycling di diversi oggetti sono disponibili qui: