Il prodotto è stato aggiunto al suo carrello acquisti.
Al carrello

Costruire un anemometro

Un magnete su un sensore fornisce informazioni sulla velocità del vento
Autore: Jonathan Filippi, Prato, Italia, [email protected]
Online da: 10.06.2010, Numero visite: 83718
2
Per il sensore a effetto Hall senza contatto dell'anemometro costruito da me, avevo bisogno di un albero che potesse fornire la velocità del vento corretta a un determinato numero di giri. Come albero si è dimostrato adatto un cilindro magnetico del tipo S-04-10-DN. Un sensore a circuito integrato rileva la posizione assoluta del magnete e fornisce 256 impulsi per ogni giro completo del magnete. Ciò consente di determinare con precisione la velocità del vento fino a 0,03 km/h.
Un sensore a effetto Hall del tipo AS5040 su un circuito stampato
Un sensore a effetto Hall del tipo AS5040 su un circuito stampato
Alcune parole sul magnete che ho utilizzato: in precedenza avevo utilizzato un disco del tipo S-10-05-DN, ma apparentemente quel magnete era stato influenzato dal campo magnetico terrestre e rallentato. Il cilindro S-04-10-DN non presenta questo inconveniente.
Il piccolo cuscinetto a sfera utilizzato proviene da dei pattini in linea. L'olio viscoso che conteneva è stato sostituito con un olio per armi da fuoco più fluido, in modo da consentire una rotazione con il minor attrito possibile.
Il magnete è collegato in modo fisso all'asse dell'anemometro. In seguito, tutto l'albero viene attaccato sul cuscinetto a sfera (in basso).
Asse con cuscinetto a sfera (in alto), magnete (al centro) e circuito stampato con sensore (in basso)
Asse con cuscinetto a sfera (in alto), magnete (al centro) e circuito stampato con sensore (in basso)
Il sensore a effetto Hall del tipo AS5040 (Austria Microsystems) è saldato in un tubo in PVC con il circuito stampato verso l'alto. L'asse viene inserito nel tubo con il magnete in avanti, fino a quando il magnete si trova a 2 mm dal circuito stampato. Il magnete può ora ruotare liberamente sul circuito, senza attrito.
Infine sull'estremità superiore del tubo viene montato un pezzo di plastica rigida con tre coppette.
Il vento può mettere in movimento le tre coppette sull'asse. Questo movimento viene misurato dal sensore ed è possibile dedurre la velocità del vento.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.