Biglietti di nascita

Due impieghi creativi dei magneti
Autore: Fabian Frei, Herrliberg, Svizzera, [email protected]
Online da: 13.12.2007, Numero visite: 47892
Per il biglietto in occasione della nascita di Stella Amanda Frei ho utilizzato una stella incisa e trattata al laser.
Le stelle sono state ritagliate da lamiere in acciaio cromato spesso 1,5mm e quindi non possono arrugginire. Grazie al ridotto spessore del materiale possono essere spedite via posta e poi usate sul frigorifero.
Per incollare il magnete S-10-01-N sul retro della stella abbiamo utilizzato la colla UHU fornita da supermagnete. In alternativa è possibile utilizzare anche dei magneti autoadesivi.
Come controparte abbiamo utilizzato una rondella: in questo modo il magnete resta attaccato facilmente al biglietto e può essere staccato in ogni momento.
Integrazione dal cliente Mathieu Vanbeneden, Nivelles (Belgio):
Ci piace attaccare i biglietti di nascita sulla porta del frigorifero, usando un magnete. Quando è nata nostra figlia abbiamo deciso di realizzare un biglietto magnetico. È così che abbiamo trovato la vostra pagina web.
Abbiamo ordinato i piccoli parallelepipedi magnetici Q-CDM48-G che, pur essendo molto sottili e leggeri, riescono comunque a sostenere l'intero biglietto. Il biglietto completo pesa circa 50 grammi ed è composto da un foglio A4, un foglio A6 (in cui è nascosto il magnete) e un sigillo di cera.
Innanzitutto abbiamo fatto stampare il testo sul foglio A4. Al centro abbiamo lasciato uno spaio vuoto, riservato al foglio A6. Abbiamo poi incollato un magnete su ogni foglio A4: è importante posizionare il magnete esattamente al centro, altrimenti il biglietto starà appeso storto. È anche importante che la colla non non lasci macchie sulla carta. In alternativa alla colla è possibile utilizzare magneti autoadesivi, che risparmiano molto lavoro.
Abbiamo preparato e realizzato i sigilli in cera su un tappetino da forno in silicone prima di incollarli sul biglietto. Abbiamo poi piegato il foglio A4 e chiuso il lembo superiore con della colla Pritt non permanente. In questo modo è facile aprire il biglietto senza rompere il sigillo.
Quando è nata la nostra bambina, abbiamo stampato tutte le informazioni sul foglio A6 e, usando una colla permanente di Pritt, lo abbiamo incollato al centro del foglio A4, coprendo il magnete. Il biglietto per la nascita era pronto!
Un progetto molto pratico: ad eccezione del foglio A6, abbiamo potuto preparare tutto in anticipo. La realizzazione di questo biglietto ci ha tenuti impegnati durante le sere di una settimana.
Un piccolo svantaggio: il magnete che abbiamo utilizzato è un po' troppo potente e i biglietti si attaccano tra loro. Ma non è stato difficile separarli e i biglietti non si sono rovinati.
Nota dal team di supermagnete: se volete spedire per posta i biglietti di nascita, consultate prima assolutamente le nostre FAQ sulla spedizione via posta.

L'intero contenuto di questa pagina è protetto dal diritto d'autore.
Senza espressa autorizzazione, non è permesso copiarne il contenuto né utilizzarlo in alcun'altra forma.